Informazioni utili

Operazioni di finitura

operazioni di finitura

Le operazioni di finitura modellano l'aspetto generale del prodotto. Loro includono:

Cordonatura e piegatura

Questo processo è più spesso utilizzato nella produzione di pubblicità e articoli di cartoleria. La cordonatura utilizza coltelli smussati in fabbrica su materiali come cartone e carta per evitare il taglio e lasciare un segno concavo che aiuta la piegatura ad avvenire più facilmente e in modo uniforme.

Punzonatura

fustellatura

Lo stampaggio è un'operazione che viene eseguita con l'ausilio di uno strumento in cui sono incorporati coltelli da tavola e per la sua creazione vengono utilizzate una forma e dimensioni predeterminate. Questo utensile viene posizionato su una macchina, dopodiché, a pressione, i coltelli tagliano la forma corrispondente desiderata dal cliente sul materiale, che può essere cartone, carta, cartone, cartone ondulato.

Laminazione

scatola laminata

La laminazione è l'applicazione di una pellicola trasparente, che può essere opaca o lucida, sopra il prodotto già stampato. Questo processo conferisce un aspetto lussuoso ed è spesso utilizzato nella stampa digitale e offset per mantenere i colori intatti più a lungo da influenze esterne.
Quando si utilizza il laminato lucido, i colori risultano più lucidi, mentre con il laminato opaco perdono la loro saturazione, ma mantengono comunque l'aspetto lussuoso.

Incollaggio

Alcuni materiali necessitano di incollaggio. Ad esempio, ogni scatola ha almeno un lato incollato. Questo può essere fatto a mano o a macchina utilizzando diversi adesivi o collanti, a seconda della funzione della confezione.

colla

Altre operazioni di finitura che non vengono utilizzate per ogni prodotto sono: - posizionamento dell'elica - cucitura - posizionamento dell'occhiello - posizionamento del magnete - legatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *